Inter, non bisogna credere alle favole

0
19
Samir Handanovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER HANDANOVIC GUARIN / MILANO – Nel calcio in generale e nell’Inter attuale, divisa tra grossi debiti e la disperata ricerca di soci stranieri, nessuno è incedibile. Nessun giocatore è più bandiera, tranne rarissime eccezioni, ogni giocatore, che sia portiere difensore o attaccante, è vendibile nel caso in cui venisse fatta l’offerta giusta. L’immenso Rooney, tanto per fare un esempio, per circa 40 milioni di euro verrebbe fatto partire senza remore dall’astuto Ferguson, che in passato già si liberò con zero dispiacere di Beckham e Cristiano Ronaldo: con i soldi delle loro cessioni ricostruì il ‘vecchio United, ora di nuovo ai vertici del calcio mondiale. Handanovic e Guarin su tutti: questi i due giocatori dell’Inter – per ritornare in tema – che hanno o che potrebbero avere mercato nella prossima estate: al giusto prezzo, 25-30 milioni per lo sloveno (la possibile offerta del Barcellona), 18-20 per il colombiano. Perché, cari tifosi, non bisogna credere alle favole che spesso le società ci raccontano, o ci fanno sapere per interposta persona. Tutti sono importanti, ma nessuno è davvero indispensabile.

 

Raffaele Amato