Inter, Rocchi: “Qui realtà affascinante, adesso il campione…”

0
45
Tommaso Rocchi (Getty Images)

INTER TOMMASO ROCCHI / MILANO – Tommaso Rocchi attenua i ‘dolori’ dei tifosi interisti con le note e solite sviolinate d’amore per la maglia nerazzurra: “Non è stato affatto facile lasciare la Lazio dopo tanti anni – ha dichiarato ai microfoni di ‘Inter Channel’ -. Però, sono davvero contento della nuova strada intrapresa: l’Inter è un club affascinante, una sfida importante per me. Avevo voglia di misurarmi con una realtà diversa”. La crisi economica ha colpito anche il calcio italiano, ormai in astinenza da fuoriclasse: “Senza dubbio sono diminuiti i soldi. Adesso il campione devi scovarlo, crescerlo e sperare che lo diventi davvero. Una volta scoperto, poi, non devi fartelo scappare via”. Due reti da gennaio a oggi, bottino misero per un vecchio bomber come Rocchi, che in passato aveva abituato i suoi sostenitori a numeri ben diversi: “L’attaccante vive in funzione del gol – ha aggiunto -. Saper concludere a rete una azione, non è da tutti”.

 

R.A.