Inter, Curva Nord attacca dirigenti e Massimo Moratti

0
191
Curva Nord

INTER CURVA / MILANO – Prima e durante Inter-Sassuolo, sfida vinta dai nerazzurri per 1-0 grazie al gol del vecchio leader Samuel, la Curva Nord ha esposto due striscioni contro la dirigenza, in riferimento allo scambio poi saltato con la Juventus, e Massimo Moratti, chiamato in causa dopo il licenziamento di Marco Branca, ex dirigente di sua fiducia per oltre dieci anni. Il primo: “Guarin: Ausilio, Branca, Fassone… chi è il più cogl****?”. Il secondo: “Branca a tempo indeterminato? Solito colpo di genio di chi in braghe di tela ci ha lasciato”. Inoltre gli interisti hanno intonato cori offensivi contro il dg Fassone e polemizzato con il presidente Figc Giancarlo Abete: “Nessuna norma è perfetta, ma questa è proprio una barzelletta: basta curve chiuse”.

R.A.