Fiorentina-Inter, Matri: “Corriamo per il terzo posto. Domani partita di cartello”

0
78
Alessandro Matri (Getty Images)

FIORENTINA-INTER MATRI AVVERTE I NERAZZURRI / FIRENZE – Ex Juventus, ex Milan. Certo è che per i tifosi interisti,domani seraallo stadio Franchi, Alessandro Matri non passerà inosservato. L’ex attaccante, arrivato nel mercato di riparazione, alla corte di Montella, sembra aver trovato la giusta dimensione,in una squadra che, dopo la finale di Coppa Italia, vuole andare avanti dritta per i suoi obiettivi: “Correremo per il terzo posto – afferma Matri a ‘La Gazzetta dello Sport’ -, traguardo che passa anche dalla partita di domani sera con l’Inter: non c’entra il fatto che sia un ex Milan o un ex Juve, è una partita di cartello punto e basta. L’importante, come ho capito, è non andare fuori giri. Il gol mi manca, c’è voglia, ma è diverso rispetto a prima. A Milano soffrivo, ora sento partecipazione. E la vittoria dell’Europa League poi completerebbe il sogno”.

L.P