Ausilio, giorni roventi: ecco tutte le operazioni in entrata dell’Inter!

0
37
Piero Ausilio (Inter.it)
Piero Ausilio (Inter.it)

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Dagli studi di ‘SportMediaset’ arriva un’attenta analisi sul mercato dell’Inter, con riferimento a tutti i nomi su cui i nerazzurri stanno lavorando in queste ore.

M’VILA – Per il mediano francese i nerazzurri avrebbero già trovato l’accordo col Rubin Kazan, mentre quello con il giocatore stesso era già arrivato da tempo. Quello che manca, adesso, è il parere di Walter Mazzarri: se quest’ultimo darà il proprio assenso, M’Vila sbarcherà a Milano in prestito oneroso con diritto di riscatto a favore dell’Inter. In caso contrario, Ausilio cercherà di strappare Casemiro al Real Madrid.

JOVETIC-HERNANDEZ – Tra i due si ha un’autentica staffetta. Il montenegrino è attualmente il primo obiettivo in casa nerazzurra: tra le due parti l’accordo è già arrivato, mentre ora manca l’intesa tra la dirigenza milanese e il Manchester City. Si è parlato di prestito con diritto di riscatto fissato a 22 milioni di euro (leggi qui), ma prima i ‘Citizens’ devono risolvere la questione legata ad Alvaro Negredo, che sta per essere ceduto all’Atlético Madrid: difficile che di punto in bianco vengano ceduti due attaccanti senza almeno un rinforzo adeguato. Per questo, Javier Hernandezin uscita dallo United – resta la prima alternativa.

BIABIANY – L’attaccante francese è a metà tra la Sampdoria e il Parma. La dirigenza nerazzurra lo considera una pista percorribile, ma prima bisognerà capire chi lo riscatterà: l’Inter spera nella Sampdoria, in quanto il contratto di Biabiany con i blucerchiati durerà soltanto per un anno, per cui portarlo a Milano costerebbe molto meno. Se a riscattarlo dovesse essere il Parma, invece, l’affare si potrebbe realizzare con l’inserimento di contropartite tecniche, come Ezequiel Schelotto.

CRISCITO – Un altro reparto in cui l’Inter vorrebbe intervenire è quello degli esterni. Nella giornata di oggi è emerso il nome di Domenico Criscito, per il quale i nerazzurri avrebbero già chiesto informazioni. L’idea sarebbe di prenderlo in prestito con diritto di riscatto: l’offerta è già stata recapitata allo Zenit.

Alessandro Caltabiano