Inter, Mazzarri: “Stimo Osvaldo da sempre, può essere la sua annata. Kovacic domani titolare”

0
18
Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

INTER INTERVISTA MAZZARRI / MILANO  Walter Mazzarri ha parlato ai microfoni di ‘Inter Channel’ alla vigilia del match con l’Eintracht Francoforte. Vi proponiamo alcuni estratti dell’intervista:

STJARNAN: “Il nuovo calcio si sta livellando. Non ci sono più squadre da sottovalutare. Se guardiamo la storia, ci accorgiamo che le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Per andare avanti in Europa, l’Inter non dovrà prendere sottogamba nessun avversario, rischiamo di andare incontro a brutte sorprese, se dovessimo minimamente sottovalutare l’ostacolo che abbiamo davanti”.

L’EINTRACHT: ”Con le squadre tedesche sappiamo che troveremo un bell’ambiente, ci sarà di fronte una squadra fisica. Dovremo tirare fuori gli attributi, mi piacciono questi test difficili, in cui fare le prove per le gare ufficiali in cui ci saranno in ballo punti”.

KOVACIC: “Ha subito infortuni, dovrà essere valutato per bene. Mateo partirà titolare domani, vediamo fin dove arriverà col minutaggio”. 

HERNANES: “E’ stato eccezionale, ha una voglia di giocare pazzesca. Domani, comunque, potrebbe fare uno spezzone di gara”.

OSVALDO: ”Domani non ci sarà proprio per il lavoro fisico che deve fare, ma ha già fatto gli schemi tattici. Lo stimo da sempre e spero di aiutarlo a fargli fare la migliore annata possibile. Si parte dal sacrificio e dal lavoro, poi le doti tecniche sono indiscusse e indiscutibili”.

Stefano Vimercati