Dnipro-Inter 0-1, l’espulso Rotan: “Vidic mi ha detto…”

0
94
Ruslan Rotan
Ruslan Rotan

DNIPRO-INTER 0-1 ROTAN / KIEV (Ucraina) – La vittoria dell’Inter sul Dnipro è stata certamente agevolata dall’espulsione – per doppia ammonizione nel giro di pochi minuti – di Ruslan Rotan al 67′: “Ma l’arbitro non ha interpellato bene il fallo – ha dichiarato proprio il capitano della squadra ucraina, sconfitta dal gol di D’Ambrosio, ai microfoni di ‘kp.ua’ -. I giocatori nerazzurri hanno iniziato a indicare il sangue sulla gamba di Guarin per indurre Zwayer a tirare fuori il rosso: purtroppo ho lasciato i miei compagni in dieci e questo è stato determinante per la nostra sconfitta. Però Vidic mi ha detto che in Inghilterra l’arbitro non avrebbe estratto il cartellino giallo…”, chiosa Rotan.

R.A.