Ausilio: “Programmazione rafforza Mazzarri. Sul terzo posto e i prossimi acquisti…”

0
144
Piero Ausilio
Piero Ausilio

INTER AUSILIO / MILANO – “Il prolungamento mi rende orgoglioso”. Lo ha detto Piero Ausilio, fresco di rinnovo contrattuale fino al 2017: “Questa società punta alla serietà e alla creazione di un gruppo pronto sempre a migliorarsi. Tale programmazione fa sentire più forte anche Mazzarri – ha spiegato il direttore sportivo ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. In estate abbiamo costruito un’Inter rispettando tutti i parametri finanziari: ora attendiamo le risposte dal campo. Terzo posto? Il campionato è competitivo, non vogliamo fare proclami ma di sicuro puntiamo al ritorno in Champions League“. Ausilio poi vira la conversazione sul mercato passato e futuro: “Ogni trattativa ha degli ostacoli, però quelle di M’Vila e Medel ne hanno avuti molti di più. E mi stupisco ancora per la grande pazienza che ho avuto per portarle a termine. Il nostro scouting è in continuo fermento, abbiamo qualche giocatore sotto controllo ma non voglio fare nomi. Potrebbero esserci delle sorprese”.

Raffaele Amato