Thohir al CdA: “Con Mancini possiamo raggiungere gli obiettivi. Sul mercato…”

0
72
Erick Thohir
Erick Thohir

CDA INTER THOHIR / MILANO – “Abbiamo esonerato Mazzarri perché in questa stagione aveva ottenuto dei risultati stagnanti e perché la distanza dalle zone alte della classifica è ancora colmabile. I risparmi precedenti ci permettono di sostenere il cambio in panchina, l’arrivo di Mancini ha fatto felici tutti i tifosi, ora da loro mi aspetto massimo sostegno soprattutto al ‘Meazza’, già a partire dal derby col Milan“. Lo ha detto Erick Thohir nel corso del CdA nerazzurro al ‘The Westin Palace’ Hotel: “Il nuovo tecnico, che ho incontrato ieri sera, conosce bene le regole del Fair Play Finanziario e la nostra strategia. Nelle prossime partite capirà le esigenze della rosa, che peraltro giudica buona. Per il mercato ci confronteremo…”. Thohir chiude al chiacchierato ingresso di Pellegrini in qualità di azionista: “Con lui ho un ottimo rapporto e fa sempre piacere che in molti vorrebbe ‘sostenere’ il club. Però non abbiamo mai parlato di questa ipotesi”. Discussioni con Moratti? “In società si discute e ci si confronta sempre, ma tutti lavoriamo per il bene dell’Inter – risponde Thohir prima di ribadire gli obiettivi sportivi ed economici del club -. Per tornare nella top ten puntiamo ad aumentare i ricavi attraverso l’espansione del brand nei mercati internazionali. Poi, visto il suo carisma e la sua esperienza, riteniamo Mancini il tecnico ideale per raggiungere l’Europa. E la Champions? Meglio ancora…”.

R.A.