Podolski: Brehme non la pensa come Matthäus. E su Shaqiri: “Non gioca al Bayern perché…”

0
19
Lukas Podolski (inter.it)
Lukas Podolski (inter.it)

INTER BREHME PODOLSKI / MILANO – A differenza di Lothar Matthäus, l’altro ex nerazzurro Andy Brehme ha elogiato il neo acquisto dell’Inter, ovvero il suo connazionale Lukas Podolski: “Aiuterà molto la squadra perché è un calciatore intelligente che in campo mostra le sue qualità ed è capace di ricoprire più ruoli. I giocatori come lui a Mancini piacciono – le sue parole al ‘Corriere dello Sport’ -. Cambiare campionato e nazione gli farà bene. E poi è arrivato in una grande squadra, che può raggiungere il terzo posto: certe offerte non si possono rifiutare e non lo dico perché sono ancora legato all’Inter”. Chiosa su Shaqiri: “Potrebbe giocare titolare in qualsiasi club del mondo. Al Bayern Monaco è una riserva perché davanti ha dei fenomeni come Ribery e Robben“.

A.T.