Inter, serve un terzino: Mancini ha fatto due nomi

0
67
Silvan Widmer
Silvan Widmer

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Al di là della battuta di Thohir, entro il 2 febbraio l’Inter proverà a prendere un altro terzino visti gli infortuni accorsi a D’Ambrosio e Nagatomo (entrambi hanno rimediato uno stiramento) e l’inadeguatezza di Dodò, non al meglio come Campagnaro (non convocato) e ieri addirittura scalzato da Obi. I nomi fatti da Mancini per rinforzare le corsie laterali sono due: Matteo Darmian e Silvan Widmer. Entrambi, obiettivi difficilissimi. Il primo, ieri autore di una buona partita proprio sotto gli occhi del tecnico, costa tanto, circa 20 milioni di euro e piace a squadre italiane ed europee. Il secondo, invece, molto meno: 5-7 milioni, ma l’Udinese non ha intenzione di privarsene a stagione in corso. Quindi? Se non dovesse arrivare nessun terzino, in compenso un altro centrale (Murillo su tutti), Mancini potrebbe anche dirottare Juan Jesus (squalificato per un altro turno) sull’esterno mancino. Una soluzione d’emergenza.

R.A.