L’omaggio dell’Inter nel Giorno della Memoria

0
17
Logo Inter
Logo Inter

INTER GIORNO DELLA MEMORIA/MILANO-Oggi è il Giorno della Memoria,  per ricordare tutte le vittime dell’Olocausto. Dopo Mancini, anche l’Inter tramite il suo sito ufficiale,  ha voluto esprimere un pensiero di profondo cordoglio per tutte le vittime di quel drammatico eccidio di massa e per ricordare Arpad Weisz, l’allenatore dell’Inter negli anni trenta. Questo è il comunicato ufficiale di F.C. Internazionale:
“Nel Giorno della Memoria, F.C. Internazionale vuole ricordare le vittime dell’Olocausto. Uomini, donne e bambini uccisi dalla follia nazista. Tra i 6 milioni di ebrei a cui è stata strappata la propria esistenza, l’Inter omaggia Arpad Weisz, il più grande allenatore degli anni Trenta.
Ungherese brillante, nato a Solt, il 16 aprile 1896, quasi un precursore nell’attenzione scientifica che ha messo nella sua professione. Scopre Giuseppe Meazza, lo fa debuttare adolescente in Coppa Viola a Como con la prima squadra. L’ultima tappa della sua carriera è Dordrecht, in Olanda.

Da qui, per Weisz e la sua famiglia, l’ultimo viaggio verso Auschwitz.

Allenatore, padre, essere umano: l’Inter ricorda Arpad e chi, come lui, nel mondo dello sport e non solo, ha perso la vita nella Shoah.”

 

Luigi De-Stefani