Sassuolo-Inter 3-1, Mancini: “Adesso ci va tutto storto, non meritavamo di perdere”

0
74
Roberto Mancini
Roberto Mancini

SASSUOLO-INTER 3-1 MANCINI / REGGIO EMILIA – “Adesso ci va tutto storto”. Così Mancini dopo la sconfitta contro il Sassuolo, la seconda nelle ultime due giornate: “La squadra è entrata bene in partita, pressando alto e sfiorando la rete, poi alla prima occasione ha subito lo svantaggio – aggiunge il tecnico dell’Inter ai microfoni di ‘Sky Sport’ -. Purtroppo in certe occasioni siamo stati troppo blandi e abbiamo commesso errori tecnici di valutazione (vedi i primi due gol presi, ndr) su situazioni che avevamo visto durante la settimana, ma nei primi venti minuti abbiamo giocato come dovevamo giocare. E nel secondo tempo è andata ancora meglio. Dobbiamo migliorare anche la fase offensiva negli ultimi quindici metri, ma dal punto di vista del gioco stiamo crescendo. Adesso i miei giocatori sono giù di morale“, e contestati dai tifosi al termine del match: “Mi dispiace per loro, perché col Torino e oggi non meritavamo di perdere”. Sull’incomprensione col team manager Romeo che ha costretto Vidic, anziché Donkor, a far posto a Brozovic: “Non ci siamo capiti bene, però non è successo niente. Alla fine è uscito sempre un difensore. Ora dobbiamo proseguire su questa strada e sperare che i risultati arrivino in fretta”, chiosa Mancini.

R.A.