Inter, agente Donati: ”Che errore cederlo! Non c’era un Zambrotta a prendere il suo posto…”

0
232
Giulio Donati
Giulio Donati

INTER AGENTE DONATI / MILANO – L’agente di Giulio Donati, Silvio Pagliari, ha parlato a ‘Tuttosport’ del suo assistito lanciando delle frecciate all’Inter: “Due anni fa giocava in B al Grosseto, poi grazie al buonissimo Europeo Under-21 il Bayer Leverkusen lo ha notato e l’ha voluto acquistare – spiega -. Nazionale? Non lo considerano perché è andato all’estero. L’Inter? Poco coraggiosi. E’ l’esempio lampante del mancato coraggio che hanno i nostri club di lanciare i giovani. L’Inter, ad esempio, in quel ruolo non aveva mica Tassotti o Zambrotta… I club italiani maltrattano i prodotti nostrani. All’estero sono più apprezzati” ha concluso.

S.M.