Inter, Djorkaeff: “Il mio gol più bello in un PSG-Auxerre”

0
46
Djorkaeff quando era ai N.Y. Red Bulls (Getty Images)
Djorkaeff quando era ai N.Y. Red Bulls (Getty Images)

 

INTER DJORKAEFF DICHIARAZIONE/MILANO-I tifosi nerazzurri, si ricordano sicuramente la rovesciata acrobatica di Youri Djorkaeff, contro la Roma, del 5 gennaio 1997,  probabilmente uno dei più bei gol visti a San Siro. Intervistato da  SoFoot, DJ, il diretto interessato, ha invece dichiarato, che non fu quello il gesto tecnico più bello in carriera. Queste le sue parole: “Il mio più bel gesto tecnico lo feci in un PSGAuxerre al Parc du Prince. Diedi la palla a Rai, che me la restituì nello spazio: la misi nell’angolo lontano. Non fu male. Non fu male perché guardai la palla dall’inizio alla fine dell’azione: all’inizio per darla a Rai, poi per colpirla. Il resto del tempo mi sono concentrato sul mio gesto tecnico: quando ricevetti la palla io non guardavo la porta: ero solo concentrato sul chiamare la palla. E quando ho pensato che la palla stesse per arrivare, l’ho colpita. E’ tutta una questione di istinto. Era come se fossi nel mio letto con gli occhi chiusi, invece ero al Parco dei Principi“.
Luigi De-Stefani