Inter-Fiorentina 0-1, Ausilio: “Risultato ingiusto. Abbiamo perso perché…”

0
148
Piero Ausilio
Piero Ausilio

INTER-FIORENTINA 0-1 / MILANO – Ausilio dà la colpa della sconfitta con la Fiorentina alle condizioni fisiche di alcuni giocatori, su tutti quelle di Santon: “Già a fine primo tempo ci aveva detto che era in difficoltà, ma le alternative erano D’Ambrosio e Dodò, anche loro non al meglio”.

“Però il risultato non rispecchia la partita, che è stata equilibrata – ha detto il ds dell’Inter in conferenza stampa -. Meritavamo il pareggio, anche perché la Fiorentina non ha avuto occasioni oltre il gol di Salah, mentre noi ne abbiamo avute almeno 4-5″.

Obiettivi? “Arrivare più in alto possibile, sarebbe pericoloso concentrarsi su uno solo. Podolski? Viene da una stagione in cui ha giocato poco, è stato generoso ma poteva fare meglio. Shaqiri? E’ forte e importante, Mancini l’ha lasciato fuori dall’undici titolare perché, giocando ogni tre giorni, è costretto a ‘gestire’ la rosa”, conclude Ausilio.

R.A.