Europa League: Inter-Wolfsburg tra precedenti e statistiche

0
29
Inter-wolfsburg
Inter-wolfsburg

INTER WOLFSBURG STATISTICHE PRECEDENTI/ MILANO – In vista della sfida di Europa League tra Inter e Wolfsburg in programma giovedì 19 marzo alle 21.05, interlive.it vi propone alcune curiosità e statistiche legate al match. Inter e Wolfsburg allo stadio ‘Meazza’ non si sono mai affrontate in una competizione ufficiale. Il Wolfsburg nelle due precedenti trasferte italiane, ha collezionato una sconfitta 1-0 a Perugia e un pareggio 2-2, nella fase a gironi della Coppa UEFA 2008/09, contro il Milan. Molteplici invece sono i precedenti che hanno visto l’Inter opposta a squadre tedesche. Sono 36 i match giocati dai nerazzurri contro squadre tedesche e il trend che emerge è incoraggiante: l’Inter ha vinto 16 volte (tra cui la finalissima della Champions League 2009/10, Inter-Bayern 2-0) mentre ha ceduto agli avversari in 12 occasioni. I restanti 8 match si sono conclusi in parità. L’Inter è alla 17esima partita ufficiale contro squadre tedesche a Milano: finora lo score è di 9 vittorie nerazzurre, 1 pareggio e 6 affermazioni tedesche.

La prima sfida tra l’Inter e una formazione tedesca a Milano è datata 15 aprile 1964, contro il Borussia Dortmund. Era la semifinale della Coppa dei Campioni 1963/64 e i nerazzurri si imposero 2-0 (gol di Mazzola e Jair). L’ultima vittoria dell’Inter a Milano, in una competizione Europea contro una squadra tedesca, è datata 29 settembre 2010, riguarda il match Inter-Werder Brema, valido per la fase a gironi di UEFA Champions League 2010/11. Una sfida memorabile, la Beneamata vinse 4-0, con Eto’o che fu il mattatore della serata, siglando una splendida tripletta, di Sneijder il sigillo finale. L’ultimo precedente a Milano, contro una squadra tedesca, in una competizione ufficiale, è datato 5 aprile 2011riguarda l’andata dei quarti di finale di Champions League della stagione 2010/11 contro lo Schalke 04. L’Inter perse 2-5, sul tabellino dei marcatori finirono Stanković e Milito per la Beneamata; Ranocchia (autorete), Matip, Edu (doppietta), Raúl González per i tedeschi.

Per l’Inter sarà la 357esima partita in competizioni per club UEFA: il bilancio delle precedenti 356 è di 178 vittorie, 88 pareggi e 90 sconfitte. Curiosamente, la Beneamata ha ottenuto un solo successo nelle ultime cinque gare casalinghe contro squadre tedesche. Nelle 36 partite ufficiali fin qui disputate dall’Inter contro squadre tedesche sono stati messi a segno ben 98 gol, 53 di marca nerazzurra e 45 dai tedeschi. L’Inter punterà forte sulla sua lunga imbattibilità casalinga in Europa League per ribaltare la sconfitta 3-1 subita sul campo del Wolfsburg nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. L‘Inter dovrà giocare la partita perfetta, per passare il turno, dovrà vincere con almeno due reti di scarto, senza subirne.

Stefano Vimercati