Ex Inter, Burdisso: “Ecco come andò con Mourinho e la Juventus”

0
108
Burdisso e Martinez
Burdisso e Martinez

INTER NEWS BURDISSO MOURINHO JUVENTUS / MILANO – In una lunga intervista rilasciata a ‘Calcio 2000’ il difensore argentino Nicolas Burdisso ha raccontato il suo passato in maglia Inter ed ha svelato i retroscena sul suo addio. “Non è vero che me ne andai per colpa di Mourinho, anzi: lui mi ha aiutato tanto e abbiamo ancora un bel rapporto. E’ uno di quegli allenatori che ti porti dentro negli anni. Abbiamo vinto lo scudetto e ho giocato 30 partite, poi hanno preso un altro centrale e ho pensato di cambiare. A Milano in 5 anni ho fatto il terzino e il centrocampista, ma mai il centrale, il mio ruolo preferito. Anche se Mourinho non voleva che andassi via, ho preferito andare alla Roma“. Poi Burdisso spiega il mancato passaggio alla Juventus: “Dopo l’Inter e la Roma è difficile andare in una squadra come la Juve perché serve un’identità come calciatore. Non mi sento un mercenario, non me la sono sentita. E’ una questione di sentimenti e rispetto verso i tifosi”.

M.R.