Inter, Europa League possibile grazie alla Sampdoria? A rischio la licenza Uefa

0
100
Lazio-Inter 1-2
Lazio-Inter 1-2

INTER SAMPDORIA EUROPA LEAGUE LICENZA UEFA / MILANO – Potrebbero esserci delle clamorose novità per quanto riguarda la qualificazione all’Europa League: come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, la Sampdoria potrebbe vedersi negata la licenza Uefa a causa della lettera “g” dell’articolo 2.07: “il club qualificato non deve essere stato coinvolto, direttamente o indirettamente, dall’aprile 2007, in alcuna attività finalizzata a combinare o condizionare il risultato di un match nazionale o internazionale, altrimenti il club non avrebbe diritto a partecipare alla competizione”. La Sampdoria si ritrova nelle stesse identiche condizioni del Torino di un anno fa; (ottenne l’ok nonostante la penalizzazione di 1 punto e l’ammenda di 30mila euro patteggiate nell’agosto 2012 per la squalifica di 3 anni di Alessandro Pellicori, condannato per illecito sportivo in merito a Siena-Torino del campionato di B 2010-11) il club di Ferrero ha ottenuto, comunque, la licenza Uefa, nonostante nell’estate del 2012 patteggiò 1 punto di penalizzazione e 30mila euro di ammenda per la squalifica (sempre a 3 anni) di Stefano Guberti, reo di illecito sportivo in merito a Bari-Sampdoria. Ci saranno clamorosi ribaltoni o come spesso succede in Italia, si faranno figli e figliastri come nella passata stagione?

S.M.