Inter, meeting nel primo pomeriggio: tre classe 1992 in ballo

0
20
Piero Ausilio e, sullo sfondo, Marco Fassone
Piero Ausilio e, sullo sfondo, Marco Fassone

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Con l’avvicinarsi dell’apertura del mercato estivo, si intensifica anche la ridda di nomi accostati all’Inter. Secondo il portale ‘alfredopedulla.com’, in particolare, la dirigenza nerazzurra avrebbe fissato per oggi un meeting in cui si parlerà di tre giocatori giovani e in rampa di lancio, peraltro accomunati dall’anno di nascita, che è il 1992.

MAYKE – Esterno destro brasiliano attualmente in forza al Cruzeiro, di lui si parla da diverse settimane. Il sito svela che l’Inter lo ritiene pronto al salto di qualità in Europa ed è pronta a sborsare 8-9 milioni di euro per assicurarselo.

TINO-SVEN SUSIC – Già in procinto di approdare all’Inter a gennaio, come lui stesso aveva dichiarato – forse poco cautamente – ai cronisti. Mancini e la dirigenza nerazzurra non lo considerano una priorità, ma sono ancora molto interessati e l’incontro di oggi è servito per fare il punto della situazione anche per il croato dell’Hajduk Spalato.

STIVEN MENDOZA – Esterno offensivo nato in Colombia, ma attualmente in forza al Corinthians. I vertici del club ne hanno parlato cercando di capire quali siano i margini di manovra per poterlo trattare, ma anche per valutare se si tratta di un profilo consono alle esigenze di Mancini.

A.C.