Tesoretto per mercato, Ausilio spera nell’Under 21

0
58
Marco Benassi
Marco Benassi

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Come due anni fa, con Caldirola al Werder Brema e Donati al Bayer Leverkusen per un totale di circa 5 milioni, Piero Ausilio spera che l’Europeo Under 21 – di scena in Repubblica Ceca dal 17 al 20 giugno prossimi – possa essere una vetrina importante per i giovani dell’Inter, una fonte per raggranellare un piccolo-medio ‘tesoretto‘ (ottimisticamente, 10 milioni) da reinvestire per la campagna acquisti. Da Bardi (piace a Schalke 04 e Frosinone) a Crisetig (sempre Schalke 04, poi Udinese e Sassuolo), passando per Biraghi – tre al cento per cento dei nerazzurri – fino a Benassi (a metà col Toro) e Bianchetti (a metà col Verona): dalla settimana prossima l’Italia di Gigi Di Biagio avrà un tifoso in più, ovvero il direttore sportivo interista.

R.A.