Home News dal campo Inter-Carpi 4-2: ancora i soliti difetti, Kondogbia il migliore

Inter-Carpi 4-2: ancora i soliti difetti, Kondogbia il migliore

I giocatori dell'Inter
I giocatori dell’Inter

INTER-CARPI 4-2 / BRUNICO – Buona Inter coi soliti difetti (nella fase difensiva) nell’ultima amichevole del ritiro di Brunico, che si conclude proprio oggi. Contro un Carpi battagliero i nerazzurri di Mancini si sono imposti per 4-2: vantaggio di Palacio al 4′ su assist di Kondogbia (il migliore del match), alla prima gara (non ufficiale), dal primo minuto, in maglia nerazzurra.

Venti più tardi il momentaneo pari dell’undici di Castori grazie a Lasagna, che approfitta di un rimpallo fortunoso sul ginocchio di Handanovic per insaccare. Pareggio che dura appena sessanta secondi: assist volante di D’Ambrosio per la testa vincente dell’implacabile Icardi. Poi tris di Hernanes su punizione perfetta (al 34′) imparabile per Benussi, colpevole di aver piazzato male, anzi malissimo la sua barriera.

Nella ripresa Mancini ribalta la formazione (e passa al 4-4-2), in campo Montoya, Santon, Nagatomo e Taider più i giovani. Tra questi Longo, che dopo appena centoventi secondi sigla il poker. Il Carpi reagisce, gioca anche duro e realizza l’inutile 2-4 con Matos. Difesa interista immobile, Radu – entrato al posto di Handanovic – può solo battezzare il pallone nella propria porta. Ora Pinetina e poi Cina per la tournée, la ricostruzione dell’Inter è solo all’inizio.

INTER-CARPI 4-2
4′ Palacio (I), 23′ Lasagna (C), 24′ Icardi (I), 33′ Hernanes (I), 47′ s.t. Longo (I), 69′ Matos (C)

INTER (4-3-1-2): 1 Handanovic (Radu); 33 D’Ambrosio (Montoya), 23 Ranocchia (Andreolli), 5 Juan Jesus (Popa), 93 Dimarco (Santon); 77 Brozovic (Nagatomo), 10 Kovacic (Taider), 7 Kondogbia (Gnoukouri); 88 Hernanes (Baldini); 8 Palacio (Longo), 9 Icardi (Delgado).
A disposizione: 30 Carrizo. Allenatore: Roberto Mancini

CARPI (4-3-3): 12 Benussi; 5 Poli, 21 Romagnoli, 6 Gagliolo, 3 Letizia; 19 Pasciuti, 17 Porcari, 8 Bianco, 11 Di Gaudio; 15 Lasagna; 10 Mbakogu.
A disposizione: 22 Murano, 30 Liotti, 4 Sabbione, 7 Matos, 9 Wilczek, 14 Markovic, 16 Sarzi Puttini, 18 Marrone, 20 Lollo, 24 Sperotto, 26 Loi, 28 Palmieri.
Allenatore: Fabrizio Castori

ARBITRO: Daniele Chiffi

R.A.