Inter, salta Perisic? Mancini punta un top player

0
16
Samir Nasri
Samir Nasri

CALCIOMERCATO INTER MANCINI NASRI PERISIC / MILANO – Ivan Perisic ha giocato titolare e segnato anche un gol ieri nella prima giornata di Bundesliga. Un segnale chiaro mandato dal Wolsfurg all’Inter: se volete l’attaccante esterno croato dovete pagarlo quanto diciamo noi (20 milioni di euro) e come diciamo noi (trasferimento e non prestito con obbligo di riscatto). Nonostante i 35 milioni che stanno per entrare nelle casse nerazzurre con la cessione di Kovacic al Real Madrid, tuttavia, Thohir continua a non gradire questa modalità di pagamento e insieme a Mancini vaglia le alternative.

La prima portava a Diego Perotti che ieri ha dato vita ad un divertente siparietto social: prima ha iniziato a seguire l’Inter sul proprio account di Instagram poi, dopo la rivolta dei tifosi del Genoa, ha smesso di essere un follower dei nerazzurri. Intanto il presidente rossoblu Preziosi ha aperto ad una dilazione di pagamento per i 12 milioni di euro richiesti per l’argentino. In settimana potrebbe esserci anche un incontro col Napoli per valutare uno scambio che porti Juan Jesus all’ombra del Vesuvio e il belga Dries Mertens alla corte di Mancini.

E proprio il tecnico jesino, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, potrebbe giocare un ruolo fondamentale per portare all’Inter un altro top player: si tratta di Samir Nasri, 28enne fantasista francese, in grado di agire sia da trequartista che da attaccante esterno. Sotto contratto con il Manchester City fino al 2019, è già allenato da Mancini proprio ai ‘Citizens’. Ieri il francese è partito dalla panchina nella vittoria 3-0 sul Chelsea: dopo l’affare Jovetic, il City potrebbe accettare la formula del prestito con obbligo di riscatto anche per Nasri, chiuso dall’arrivo di Sterling.

Maurizio Russo