Inter, ultimatum Perisic e Mancini stoppa Perotti

0
104
Ivan Perisic
Ivan Perisic

CALCIOMERCATO INTER MANCINI PERISIC PEROTTI / MILANO – Diminuiscono i giorni che mancano alla chiusura del mercato e sale l’attesa in casa Inter per mettere a disposizione di Mancini l’attaccante esterno tanto richiesto dal tecnico jesino. Il primo obiettivo e resta Ivan Perisic, ma i nerazzurri non hanno intenzione di alzare l’offerta (8 milioni subito per il prestito e 10-12 per il riscatto) che non soddisfa il Wolfsburg. Il club tedesco, intanto, ha incassato il ‘no’ di De Bruyne al trasferimento al Manchester City: il fantasista belga resterà in biancoverde e quindi i tedeschi possono fare cassa solo con Perisic. Ma l’Inter non ha intenzione di aspettare ancora molto: secondo il ‘Corriere dello Sport’ ci sarebbe una sorta di ultimatum che scade questo week end.

Non c’è fretta invece per Diego Perotti, considerato a lungo la prima alternativa a Perisic. Ma la situazione sarebbe cambiata di molto nelle ultime ore, nonostante fosse stata trovata una bozza di accordo con il Genoa che prevedeva il passaggio di Nagatomo in rossoblu. A frenare la trattativa sarebbe stato Mancini in persona, poco convinto delle qualità e soprattutto della tenuta fisica dell’argentino. Che in effetti si è appena infortunato e dovrà saltare le prime due giornate di campionato… Da monitorare gli sviluppi del mega affare col Napoli che potrebbe portare all’Inter almeno uno tra Mertens, Gabbiadini e Callejon. Senza dimenticare Lavezzi, per il quale si continua a lavorare nell’ombra col Psg.

M.R.