Inter, Perisic segna in Nazionale aspettando la Juve: “Decisivo come Robben”

0
21
Ivan Perisic
Ivan Perisic

INTER IVAN PERISIC JUVENTUS SUKER / ZAGABRIA (Croazia) – Per l’Inter sta diventando importante se non decisivo, come si aspettava Mancini. Per la Croazia, invece, importante e decisivo lo è da tempo. Parliamo di Ivan Perisic, sabato trascinatore della sua Nazionale contro la Bulgaria. Prima segnando il gol sblocca partita, poi fornendo l’assist per il definitivo due a zero a Kalinic. Aspettando e sperando di ‘castigare’ la Juventus, l’esterno è il capocannoniere della Croazia nelle qualificazioni a Euro16 con cinque reti in otto partite: “Ivan è incredibile, sono sicuro che diventerà la stella dell’Inter – ha detto Davor Suker, presidente della Federcalcio croata, a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Ha forza, talento e senso del gol. Nel calcio di oggi c’è un valore che fa la differenza: affrontare uno contro uno il diretto avversario e saltarlo. Un gesto tecnico che regala un vantaggio incredibile alla propria squadra. Perisic ne può dribblare anche tre di avversari nella stessa azione. È decisivo come Robben: ama partire dall’esterno e chiudere l’azione andando verso il centro. Inoltre conosce l’arte di servire assist. Chiedete conferma ai centravanti che hanno la fortuna di averlo al fianco – aggiunge Suker che poi spende due parole anche per Brozovic, ai margini della squadra nerazzurra -. È giovane, dategli fiducia. Lui vede il gioco ma deve ancora acquisire personalità“.

R.A.