Inter, Sacchi su Mancini: ”Non è soddisfatto, vuole il bel gioco”

0
10
Roberto Mancini
Roberto Mancini

INTER SACCHI MANCINI / MILANO – A ‘La Gazzetta dello Sport’, Arrigo Sacchi ha fatto il punto sull’Inter capolista: “L’Inter di Mancini sin dall’inizio veleggia nell’alta classifica anche se il loro gioco non sempre è stato convincente. Roberto dimostra grandi capacità gestionali e tattiche, sa modellare la squadra a seconda delle esigenze e dell’avversario, dimostra carisma, conoscenza e capacità di scelte coraggiose come solo i grandi posseggono, ma il buon gioco ancora non è il leader e la guida della squadra. L’Inter è formata da giocatori forti fisicamente, esperti, in generale con una buona tecnica, alcuni sono talenti e tutti caratterialmente assai determinati. Se Mancini riuscirà a formare un collettivo organico potrebbe diventare una grande favorita anche in considerazione della mancanza di impegni internazionali. Mancini è un allenatore ottimista perché vorrebbe vincere attraverso la bellezza ed il dominio del gioco: è un perfezionista che non credo sia totalmente soddisfatto malgrado i risultati. Se vorrà riuscirci, dovrà mettere il gioco al centro del progetto e non il singolo. È persona intelligente, con la giusta ambizione, ha acquisito grandi esperienze internazionali: ce la può fare” ha concluso.

S.M.