Inter-Handanovic, rinnovo fatto. Ma in estate lo sloveno era vicinissimo a…

0
85
Samir Handanovic
Samir Handanovic

INTER HANDANOVIC / ROMA – Si fa un gran parlare del rinnovo di Samir Handanovic, che ha prolungato il suo contratto con l’Inter fino al 2019 (qui i dettagli). In realtà, come svela oggi il ‘Corriere dello Sport’, lo sloveno in estate è stato davvero ad un passo dall’addio ai colori nerazzurri. Secondo il quotidiano romano, infatti, l’Arsenal lo aveva scelto come prima alternativa a Petr Cech, che Mourinho non intendeva cedere ad una squadra rivale del Chelsea. L’Inter lo avrebbe ceduto per 10 milioni di euro e il giocatore gradiva sia i ‘Gunners’ che la Roma, ma le due squadre hanno poi optato per altre soluzioni (gli inglesi hanno preso Cech, i giallorossi hanno puntato su Szczesny). L’Inter e Handanovic, allora, hanno capito che la cosa migliore era proseguire il rapporto, e l’intesa è arrivata poco dopo, con un incontro risolutore tra Piero Ausilio e l’agente Federico Pastorello. Il rinnovo sarà ufficializzato a gennaio.

Alessandro Caltabiano