Inter, Sensi: “Mancini mi vuole? Ne sono orgoglioso. Ma il Cesena…”

0
11
Stefano Sensi in azione con la maglia dell'Italia under 20
Stefano Sensi in azione con la maglia dell’Italia under 20

CALCIOMERCATO INTER STEFANO SENSI / MEDA – Per Stefano Sensi, visionato domenica sera al ‘Manuzzi’ di Cesena da Mancini (che lo ha promosso a pieni voti) e Ausilio, si è scatenata una super asta che comprende, ovviamente, anche l’Inter. Ma il giovane regista, al termine della gara tra ItaliaSvizzera under 20 – valevole per il 15esimo torneo ‘Quattro Nazioni’ e finita 1-1 -, ha detto che resterà al Cesena almeno fino al termine della stagione: “Sono contento che Mancini sia venuto a vedermi dal vivo, questo mi rende orgoglioso mi ha dato la carica per fare bene. Ma io non penso a ciò che accade fuori dal campo e voglio dare il meglio per il Cesena. Il club pensa di tenermi fino a giugno e quindi voglio dare il massimo per questo club. Futuro? Non ho preferenze, certo che 10 milioni per prendermi sono tanti, la cifra mi fa impressione. Ma io ringrazio il Cesena per aiutarmi a restare coi piedi per terra”.

R.A.