Inter, Icardi: “Scudetto difficile, ma dobbiamo crederci. Tra me e Higuain…”

0
11
Mauro Icardi
Mauro Icardi

INTER ICARDI / MILANO – Mauro Icardi fa il bis. Ai microfoni di ‘PremiumSport’, il capitano dell’Inter ha parlato delle prospettive della squadra, dibattuta tra la corsa alla Champions League e l’inseguimento di un sogno chiamato Scudetto: “Possiamo raggiungere entrambi gli obiettivi e vincere il campionato senza dubbio ci piacerebbe, ma è molto difficile, soprattutto in Serie A. Il fatto che siamo primi in classifica a Natale però è già un grande passo, dobbiamo lavorare di partita in partita e pensare che nel calcio tutto è possibile. Anche la Champions League sarebbe un gran traguardo. Io non la guardo, ma sarebbe bello poterla giocare, non soltanto per me ma anche per il resto della squadra. Meglio io o Higuain? Gonzalo ha tanta esperienza, ha fatto diversi anni ad altissimi livelli mentre io sono ancora giovane. Non posso che dire lui. Lunedì potrebbe essere una partita importante anche nell’ottica delle convocazioni in Nazionale, ma io devo meritare la chiamata per tutto l’anno e non solo perché gioco contro Higuain”.

A.C.