Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter-Guarin, addio quasi certo. In entrata più Eder di Soriano

Inter-Guarin, addio quasi certo. In entrata più Eder di Soriano

Fredy Guarin ©Getty Images
Fredy Guarin ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER GUARIN EDER SORIANO / MILANO – Il calciomercato dell’Inter ruota e dipende da Fredy Guarin. Come riporta ‘calciomercato.it’ gli intermediari dello Jiangsu Suning hanno dato ulteriori ventiquattro ore al colombiano e al suo agente per decidere se accettare o meno il contratto triennale da 7,5 milioni netti. Guarin non è più convinto di trasferirsi in Cina dopo quanto successo a Luiz Adriano proprio con lo Jiangsu: “Non ho chiesto più soldi una volta arrivato in Cina! In realtà non avrei avuto alcuna garanzia salariale. Loro non volevano inserire il corretto (e promesso, ndr) importo nel contratto. Io non lavoro in questo modo ed è questo che ha fatto saltare il mio arrivo”, ha detto ieri il brasiliano. Ma anche se dovesse saltare l’affare coi cinesi, il 13 interista resterebbe sempre sull’uscio della Pinetina perché l’Inter ha deciso di cedere lui per finanziarsi la campagna acquisti in questa sessione di mercato: su Guarin ci sono Schalke 04 e soprattutto Zenit. La destinazione russa è quella a lui più gradita, ma finora il club di San Pietroburgo non è andato oltre un’offerta di prestito con diritto di riscatto.

CHI DOPO GUARIN – Adesso sembra che la dirigenza nerazzurra abbia deciso di investire parte degli eventuali soldi (circa 18 milioni di euro) della cessione del colombiano su un attaccante esterno anziché su un centrocampista, visto che Mancini ha deciso di puntare con maggiore decisione sul 4-2-3-1. Quindi più su Eder che su Soriano. Anche se al momento tra Inter e Sampdoria c’è distanza: i blucerchiati valutano l’oriundo 15-16 milioni, l’Inter circa 10. Le prossime saranno ore importanti per il calciomercato nerazzurro, in un senso o nell’altro.

R.A.