Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Beccalossi: “L’Inter non può perdere. I giocatori devono capire che…”

Beccalossi: “L’Inter non può perdere. I giocatori devono capire che…”

Evaristo Beccalossi (Getty Images)
Evaristo Beccalossi (Getty Images)

INTER-SAMPDORIA BECCALOSSI / MILANO – Ai microfoni di ‘GazzettaTv’, Evaristo Beccalossi ha parlato della sfida tra Inter e Sampdoria, due delle squadre in cui ha militato da calciatore. Queste le sue considerazioni alla vigilia del match: “Quella che non può perdere è l’Inter, che ha tre partita alla sua portata con in mezzo la Juventus. Per provare a riagguantare il terzo posto servono 9 o 10 punti, ma prima di tutto ci vuole equilibrio. L’obiettivo è ancora raggiungibile, anche se ora è difficile: all’inizio si davano per vincenti Juventus, Roma e Napoli, ma le prime due sono partite male e i nerazzurri son stati bravi a infilarsi, come anche la Fiorentina. Ora però le favorite si sono risollevate, e Mancini deve essere molto bravo a ridare stabilità ed autostima alla sua squadra”.

“Il ritiro? Decisione giusta per ricompattare l’ambiente dopo i risultati deludenti nelle ultime settimane. In questo periodo molti giocatori non hanno dato quello che ci aspettava da loro: Icardi, Jovetic, ma anche Ljajic e Kondogbia, possono dare molto di più. Non posso dire io quale sia la soluzione per farli rendere meglio, ma ricompattare la situazione potrebbe essere utile. Cosa manca? Tutti sanno che Mancini voleva un regista, ma non si costruiscono dalla sera alla mattina e quelli che ci sono in giro costano parecchio. Bisogna fare risultati, stare attenti al Fair Play Finanziario, e qualcuno ci ha messo la faccia perché i giocatori accettassero di venire all’Inter. Ora questi giocatori devono capire che giocare nell’Inter è bellissimo, il sentire la maglia nerazzurra può risolvere molti problemi. Ma bisogna darsi una mossa”.

A.C.