Inter, da Miranda a Icardi: senza Champions via i migliori

0
35
Icardi e Brozovic ©Getty Images
Icardi, Brozovic e Biabiany ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / MILANO – Come e di che livello sarà l’Inter del prossimo anno? Fra dieci partite, o forse anche meno, capiremo quali potrebbero essere le potenziali ambizioni, soprattutto le possibilità future del club nerazzurro. Chiaro che senza la Champions in estate Mancini, o chi per lui, rischierebbe ancor di più di perdere i giocatori migliori, che poi sono quelli che hanno maggior mercato.

A partire dalla difesa, dalla coppia centrale che per metà stagione è stata fondamentale per il primo posto in classifica: Miranda e Murillo. Due eccellenti acquisti, due che piacciono alle big europee. Le più importanti: Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco e Manchester United. Quelle che se decidono di prendere un giocatore, lo prendono. Poi il centrocampo, dove spicca la stella – ancora molto a intermittenza – Marcelo Brozovic, uno che potrebbe diventare “grandissimo”, a detta di Mancini. E che l’Inter potrebbe lasciarla per davvero a giugno, seppur a breve dovrebbe rinnovare il suo contratto. Il croato piace tanto all’Arsenal ma in passato ci ha fatto più di un pensierino pure Luis Enrique. E per finire, l’attacco: Mauro Icardi. Capitano e bomber discusso spesso e volentieri dai suoi tifosi e dal suo allenatore. E’ quello che farebbe incassare di più a Thohir: in soldoni, almeno 40 milioni.

Raffaele Amato