Adriano: “L’Inter è la mia seconda casa. Sono pentito, ma ormai…”

0
20

 

Adriano ai tempi dell'Inter (Getty Images)
Adriano ai tempi dell’Inter (Getty Images)

INTER ADRIANO / MIAMI (Stati Uniti) – A 34 anni, Adriano Leite Ribeiro prova a rimettersi in gioco e lo fa in MLS. Dopo la sua presentazione come nuovo giocatore del Miami United, avvenuta ieri, l’ex ‘Imperatore’ ha avuto modo anche di parlare del suo passato all’Inter ai microfoni di ‘SkySport’. “L’Inter è la mia seconda casa, l’ho sempre detto ed è ancora così”, ha dichiarato il brasiliano. “L’Italia è stata la mia vita, sono molto grato per quello che è successo in quegli anni, perché avevo sempre sognato di essere un calciatore dell’Inter. Sono certamente pentito delle cose che ho fatto, ma ora non è il momento di parlare nel passato. Va dimenticato, sennò restiamo sempre qui a parlare delle stesse cose. Adesso ho una nuova vita, ed è di questa che voglio parlare”.

A.C.