San Siro, ieri summit tra Inter e Milan. Thohir vuole…

0
56
San Siro ©Getty Images
San Siro ©Getty Images

INTER MILAN SAN SIRO / MILANO – Futuro ‘San Siro‘, la svolta è vicina. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, ieri c’è stato un summit tra Milan e Inter – presenti l’ad rossonera Barbara Berlusconi, il consigliere a.d. di M-I Stadio Marco Lomazzi, il Ceo interista Michael Bolingbroke, il corporate director Michael Williamson e il senior advisor Nicola Volpi – per valutare le ipotesi in merito al restyling dello stadio. Il vertice è stato positivo, nel giro di qualche settimana le due società si rivedranno per sciogliere le ultime riserve su che tipo di progetto attuare. L’Inter, come noto, vorebbe acquisire i diritti di superificie dell’impianto e ha un piano dinvestimento da oltre 100 milioni, eventualmente divisibile col Milan. Per Thohir la questione-stadio è di vitale importanza: “Non pensiamo più a un impianto tutto nostro, però dobbiamo trovare una soluzione col Comune che faccia contenti sia Inter che Milan. Lo stadio per noi è assolutamente importante, se guardate al futuro dei ricavi dell’Inter è fondamentale. Bisogna partire prima possibile su questo fronte, oggi non possiamo più pensare come in passato a uno stadio tutto nostro ma dobbiamo far contenti tutti i tifosi di Milano“.