Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Bonaventura: “Inter e Milan? Ausilio mi chiamò alle sei e disse…”

Bonaventura: “Inter e Milan? Ausilio mi chiamò alle sei e disse…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59
Bonaventura contrastato da Juan Jesus (Getty Images)
Bonaventura contrastato da Juan Jesus (Getty Images)

INTER MILAN BONAVENTURA / MILANO – Bonaventura torna a parlare di Inter. Il centrocampista del Milan, come è ormai noto, è arrivato in rossonero proprio nelle ultime ore del mercato estivo di due anni fa, dopo che le sue speranze di vestire il nerazzurro si erano infrante da poche ore. “Alle sei del pomeriggio, Ausilio ci disse che il discorso Inter era chiuso”, racconta il milanista alla ‘Gazzetta dello Sport’. “Gli chiesi se stesse scherzando, ma non era uno scherzo. Mentalmente allora chiusi la porta a tutte le altre offerte, e per tre ore risintonizzai la testa sull’idea di restare a Bergamo. Ero da solo, chiuso nell’ufficio di Percassi in centro a Milano, e mi dicevo: “Dai, Jack, stai all’Atalanta un altro anno”. Alle nove, poi, ha telefonato Marino: “Avete già parlato con qualcun altro? Ho chiamato Galliani, ci aspetta a casa Milan”. Ho pensato davvero che mi prendesse in giro. Poi si è molto romanzato sulle mie lacrime al momento della firma con i rossoneri, ma più che commozione era stress. Era stata una giornata pesantissima, piena di discorsi che un giocatore non dovrebbe sentire. La gente non si rende conto di quanto il mercato per noi sia anche logorante”.

A.C.