Vidic ai tifosi dello United: “Vi ho lasciati per l’Inter perché…”

0
10
Vidic (Getty Images)
Vidic (Getty Images)

INTER VIDIC ADDIO AL CALCIO / MANCHESTER (Inghilterra) – Vidic torna a parlare. Il difensore serbo, che pochi mesi fa ha scelto di appendere gli scarpini al chiodo a 34 anni compiuti da poco, ha spiegato al sito ufficiale del Manchester United i motivi che lo hanno spinto a dire addio al club che lo ha reso leggendario, chiudendo di fatto la sua carriera all’Inter. Queste le sue parole: “Non mi è venuta all’improvviso la voglia di dire che non volevo più giocare a calcio. Negli ultimi anni ho avuto tanti infortuni, e questa è una delle ragioni che mi hanno indotto a lasciare lo United: sentivo di non potermi più esprimere ai livelli che volevo, nel campionato dove ho giocato per tanti anni. E’ stata una scelta difficile, sapendo che ho giocato a calcio per tutta la vita e tutto sommato ho ancora 34 anni. In quel momento, però, sapevo che la mia schiena non poteva reggere ancora per molto”.
Un peccato, probabilmente, considerando anche che il roccioso centrale serbo non ha ricevuto il giusto tributo che gli sarebbe stato dovuto per la grandissima carriera di cui è stato protagonista. Un peccato che non sia riuscito a lasciare un grande ricordo anche all’Inter, club in cui di fatto ha giocato per una sola stagione, segnando il suo unico gol l’11 gennaio 2015 contro il Genoa.

A.C.