Gabbiadini-Inter, il retroscena: Mancini pazzo del bomber. E in estate…

0
79
Gabbiadini-Inter
Manolo Gabbiadini – Getty Images

GABBIADINI-INTER / MILANOGabbiadini-Inter, una tentazione invernale molto forte che potrebbe tornare d’attualità anche d’estate. L’edizione odierna de ‘Il Corriere del Mezzogiorno’ svela un importante retroscena di mercato che risale allo scorso gennaio, quando Manolo Gabbiadini è stato davvero vicino a lasciare la Campania.

Gabbiadini-Inter, il retroscena

Nella settimana che porta a Inter-Napoli, ecco l’immancabile retroscena che viene svelato sempre nella settimana che porta al big match: Gabbiadini sarebbe stato molto vicino all’Inter che aveva fatto numerose offerte per convincere De Laurentiis a cederlo. Il presidente non l’ha voluto mandare via perché crede nel giocatore e crede possa essere il possibile sostituto di Higuain nella prossima stagione, qualora il ‘Pipita’ dovesse essere ceduto. I numeri della scorsa stagione e di quest’annata lo dimostrano: 16 gol l’anno scorso, in questa solo 7 gol in 6 partite con una media altissima, tant’è che viene da chiedersi come mai Sarri non lo abbia utilizzato di più in alcune gare magari anche cambiando modulo. Le continua panchine di Manolo, francamente, restano un mistero nonostante Higuain abbia frantumato ogni record, ma l’aver rifiutato qualsiasi tipo di proposta da ragione a Aurelio de Laurentiis per il futuro. Il Mancio voleva Gabbiadini perché pensava di aver trovato la spalla giusta per Icardi, ma le offerte di Ausilio non sono state accettate. Il Napoli ha addirittura rifiutato 25 milioni cash dal Wolfsburg: Gabbiadini è incedibile, per l’enorme rammarico di Mancini…

S.M.www.interlive.it