Inter, è fatta per il secondo colpo a costo zero

0
193
Erkin (Getty Images)
Erkin (Getty Images)


INTER
ERKIN / MILANO – Inter, le sorprese non finiscono mai. È proprio il caso di dirlo, visto che, almeno secondo ‘SportMediaset’, i nerazzurri avrebbero messo a segno il secondo colpo del prossimo mercato (il primo è, naturalmente, Ever Banega). Si tratta di Caner Erkin, laterale turco in scadenza di contratto con il Fenerbahce. Secondo l’emittente sportiva, infatti, l’ex Cska e Galatasaray ha firmato in queste ore un contratto che lo legherà al club di Corso Vittorio Emanuele fino al giugno 2020.

L’Inter brucia la Premier League

Difficile ricostruire l’accaduto, dal momento che soltanto poche ore fa Erkin sembrava diretto in Premier League (leggi qui). I nerazzurri, oltretutto, sembravano averlo bocciato per questioni legate al difficile ambientamento nel campionato italiano, che già quest’anno ha creato difficoltà a calciatori del calibro di Perisic e Kondogbia. Evidentemente, Mancini ritiene che – considerate anche le alternative nel ruolo – ci sia tutto il tempo per lavorare con calma su Erkin.

Chi è Erkin: fabbrica di assist e un mancino al bacio

Nato come ala e poi adattato al ruolo di terzino, Erkin è dotato di un ottimo mancino e di una spiccata propensione alla fase offensiva, sebbene preparato anche per quella difensiva. Dopo gli inizi al Vestel Manisaspor, club turco in cui ha debuttato sul finire del 2005, è passato al Cska Mosca nel gennaio 2007, vincendo una Supercoppa nazionale e due coppe di Russia. Nel 2009-10 è finito in prestito al Galatasaray, dove non è rimasto a lungo perché venuto ai ferri corti con Arda Turan, pilastro della squadra. Al termine della stagione, dunque, è stato ingaggiato dal Fenerbahce, che lo ha consacrato definitivamente con la vittoria di due campionati, una Coppa e una Supercoppa di Turchia. Complessivamente, il suo rendimento in questi sei anni è stato più che soddisfacente, soprattutto per il numero di assist sfornati (48 passaggi decisivi messi a segno, conditi da 16 reti, in 210 partite).

Erkin, l’Inter nel destino: due anni fa…

L’avventura al Fenerbahce, per Erkin, si chiude qui. Con un retroscena: già nel 2014, il turco fu vicinissimo all’Inter di Mazzarri. Quest’ultimo, tuttavia, gli preferì il brasiliano Dodò. Il destino però trova sempre la sua strada, e così, tra pochi mesi, la carriera del laterale classe 1988 si arricchirà di un nuovo capitolo sulla sponda nerazzurra dei Navigli.

Alessandro Caltabiano