Inter, ESCLUSIVO: gioca in Olanda l’erede di Icardi

0
93
Inter, Icardi-Chelsea
Icardi, il suo erede gioca in Olanda ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER ESCLUSIVO EREDE ICARDI / MILANO – Sono due i motivi che probabilmente nella prossima sessione di calciomercato – al netto di sconvolgimenti societari, che paiono dietro l’angolo – obbligheranno l’Inter a privarsi di uno se non due titolarissimi: il bilancio, legato all’annoso Fair Play Finanziario; la mancanza di liquidità quindi la necessità di fare cassa per finanziare la campagna acquisti. Tra i big il favorito alla partenza è soprattutto Marcelo Brozovic: il centrocampista croato è quello che in concreto ha squadre – specie l’Arsenal – pronte davvero a investire una sostanziosa cifra per il suo cartellino. Gli altri sono Miranda, Murillo, Perisic e, ovviamente, Mauro Icardi. L’Inter vuole in teoria tenere tutti, compreso il bomber argentino che comunque, a differenza di Brozovic e forse anche degli altri big, non ha al momento club disposti ad accontentare le richieste dei nerazzurri, favorevoli alla cessione del proprio capitano solo in caso di offerta veramente irriunciabile (45-50 milioni?).

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Interlive.it nel caso questa proposta shock arrivasse in corso Vittorio Emanuele, Ausilio non si farebbe trovare impreparato: il Ds, probabilmente d’accordo con Mancini, al momento destinato a rimanere, ha individuato in Arkadiusz Milik l’erede ideale del numero 9. Sul 22enne centravanti dell’Ajax, in scadenza nel 2019 e quest’anno autore di 21 gol  considerato forse a torto il ‘nuovo Lewandowski’ – hanno messo gli occhi anche altre big europee, ma l’Inter è quella che si è mossa in anticipo.

Raffaele Amato