Ranocchia già contestato a Genova. In caso di ritorno all’Inter…

0
20
Ranocchia con la maglia della Sampdoria ©Getty Images
Ranocchia con la maglia della Sampdoria ©Getty Images

INTER SAMPDORIA MERCATO / MILANO – Ranocchia già nel mirino dei tifosi della Sampdoria. Il clima non è dei migliori, nella metà blucerchiata di Genova: la squadra è uscita con le ossa rotte dal ‘derby della Lanterna’, Montella ha avuto un dissidio con il diesse Osti, Cassano pare aver avuto da ridire con un dirigente, e molti giocatori sono stati contestati pesantemente dalla tifoseria, al grido di “Indegni, indegni!”.

Con la ripresa degli allenamenti al ‘Mugnaini’, come riporta ‘SportMediaset’, gli ultrà hanno gridato improperi all’indirizzo di numerosi calciatori, tra cui appunto l’ex difensore dell’Inter (che rischia di tornare a Milano a fine stagione) e Soriano, obiettivo di Mancini e Ausilio a gennaio. I tifosi sono arrabbiati per gli ultimi risultati deludenti e per l’esito negativo della stagione, vista la salvezza (risicata) ottenuta soltanto a fine campionato.

Resta da capire quali saranno gli sviluppi della vicenda in chiave mercato. Ranocchia, che all’arrivo a Genova si era lamentato della pressione dei tifosi dell’Inter nei suoi confronti, forse adesso rivaluterà il loro comportamento di fronte alla “mancanza di pazienza” avuta dai sostenitori blucerchiati in soli quattro o cinque mesi. Resta il fatto che, pur facendo ritorno in nerazzurro, difficilmente lo farà per restare, essendo fuori dai piani di Mancini. Staremo a vedere, invece, quali saranno le decisioni di Ausilio e soci a proposito di Soriano, ultimamente un po’ uscito dai radar interisti dopo un gennaio caldissimo.

Alessandro Caltabiano