Calleri: “Inter? Non so cosa sia successo. Ma in estate…”

0
11
Calleri ©Getty Images
Calleri ©Getty Images


CALCIOMERCATO INTER /
MILANO – Calleri torna a parlare di Inter. Nel corso di una lunga intervista concessa a ‘UOL Esporte’, l’attaccante argentino – molto vicino ai colori nerazzurri durante il mercato di gennaio – ha ammesso che non è sicuro di restare al San Paolo.
“Non so se andrò a giocare in Europa”, ha ammesso ‘Jony’, a domanda su un possibile futuro all’Inter. “Il mio contratto qui scade il 30 luglio, poi vedremo se ci sarà occasione di rinnovarlo. Altrimenti potrei andare in Europa, o magari fare ritorno in Argentina. L’Inter? Non c’è niente di firmato, anche se a gennaio sono stato vicinissimo all’approdo in Italia. Alla fine non se ne è fatto nulla, e non so dire il perché. Quindi sono venuto qui in Brasile, e sono certo di aver fatto un’ottima scelta perché qui sono molto felice. Poi a giugno vedremo cosa succederà, io non ho mai chiuso le porte al rinnovo e se vinciamo la Libertadores resto qui per giocarmi un posto per il Mondiale. Altrimenti, diventa più difficile. Sono venuto qui per vincere la Libertadores e voglio vincerla. Altrimenti, come ho detto, è possibile anche un ritorno in Argentina, o un’esperienza in Europa”.

A.C.