Vilhena-Inter, accordo totale ma gli agenti frenano l’operazione

0
232
Vilhena-Inter
Inter, Tonny Vilhena ©Getty Images

VILHENA-INTER / MILANOVilhena-Inter, nonostante l’affare sia praticamente concluso, l’operazione è attualmente in stand-by a causa di una richiesta degli agenti giudicata onerosa dall’Inter. L’indiscrezione è riportata dal ‘Corriere del Sport’ nella sua edizione odierna. Tuttavia, l’affare non sembra essere a rischio anche se è doveroso usare cautela in casi come questi.

Vilhena-Inter, operazione frenata perché…

Come si sa ormai da tempo, il giocatore è in scadenza di contratto e fa gola a molte squadre di mezza Europa. Stavolta, però, i club esteri non c’entrano, visto che il problema è da ricercare nei procuratori del ragazzo: secondo il quotidiano sportivo, chi cura gli interessi richiede una commissione troppo alta per la buona riuscita dell’operazione, commissione che l’Inter non vuole concedere perché giudicata onerosa e non congrua rispetto ai precedenti accordi presi. In questi giorni gli emissari nerazzurri hanno incontrato il padre ad Amsterdam trovando l’accordo totale con conseguente conferma sul buon esito dell’affare. Ora sorge questo problema che potrebbe ritardare l’annuncio ufficiale che sembra ormai prossimo, anche se di fronte a casi come questi i colpi di scena non sono assolutamente da scartare, come la storia del calciomercato in generale ha insegnato soprattutto negli ultimi anni…

S.M.www.interlive.it