Inter, Mancini: “Resto! Su Touré, Banega e cessione al Suning…”

0
237
Inter, Roberto Mancini ©Getty Images
Inter, Roberto Mancini ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER MANCINI TOURE’ SUNING BANEGA / MILANO – Inter, a ‘Radio Deejay’ Mancini ha confermato di essere stato tenuto all’oscuro da Thohir riguardo alla cessione del pacchetto di maggioranza ai cinesi del Suning Group: “Ho parlato con il Presidente qualche giorno fa e mi ha spiegato cosa stava succedendo – le sue parole riportate da ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Ma prima no, nessuno mi aveva detto nulla”.

Il tecnico ha però anche ribadito che rimarrà sulla panchina nerazzurra anche nella prossima stagione: “Me lo chiedono da settimane: resto resto…”. Capitolo mercato. Da uno che è stato già preso, ovvero Banega protagonista assoluto in Argentina-Cile di Copa America, a uno che lo jesino vorrebbe a tutti i costi, cioè Yaya Touré. Mancini elogia il primo e smentisce contatti per il secondo, che a quanto pare il Manchester City è disposto a dare a costo zero: “L’argentino ha qualità che a noi mancavano. E’ stata un’opportunità di mercato, fino a qualche mese fa pensavamo di acquistare solo giocatori svincolati per rispettare il Fair Play finanziario. Con Yaya, invece, non sto avendo contatti. Non mi ha telefonato e io non l’ho chiamato”. Chiusura sulla Nazionale italiana, che Mancini sperava di guidare dopo Conte (il prossimo ct sarà invece Ventura, ndr): “Posso dire di non essere mai stato vicino a diventare commissario tecnico, non ho ricevuto telefonate dalla Federazione né ho ricevuto ‘pizzini’…”.

R.A.