Santon, parla Allardyce: “Grossa delusione, con l’Inter…”

0
58
Santon ©Getty Images
Santon ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER / SUNDERLAND (Inghilterra) – Santon, parla Allardyce. Il tecnico del Sunderland, in un’intervista concessa al ‘Sunderland Echo’, ha spiegato il motivo che ha fatto naufragare la trattativa tra l’Inter e i ‘Black Cats’ per il laterale di proprietà dei nerazzurri. Queste le sue parole, riportate anche dall’edizione online del tabloid: “Quello che è successo due giorni fa con Santon è una grande delusione per me, volevo chiudere l’affare ma non sono riuscito a farlo. Vogliamo migliorare la squadra con due, tre o quattro acquisti il più rapidamente possibile. Devo ammettere che la mia pazienza si sta esaurendo, ma ad ogni modo cercheremo di arrivare a questi giocatori il prima possibile. Tutti credono che i soldi renderanno le cose più facili, ma in realtà le rendono più difficili perché abbiamo tutti le stesse possibilità, ma ogni cosa costa di più. Un giocatore che magari un anno fa valeva 10 milioni di sterline, oggi di milioni ne vale 20. È chiaro che ci ritroviamo a lavorare in un mercato sfavorevole per noi”.

Santon, la Premier resta possibile: c’è il Crystal Palace

Due giorni fa, appunto, il Sunderland ha improvvisamente rotto le trattative con l’Inter per l’esterno classe 1991, annunciando la fumata nera con un rigido comunicato stampa. Adesso, il calciatore nerazzurro è finito (o, per meglio dire, tornato) nel mirino del Crystal Palace: la trattativa è possibile perchè i primi obiettivi nella lista del club britannico sono tutt’altro che semplici da raggiungere.

A.C.