Inter, anche Eder è sul mercato. Possibile futuro in Cina

0
32
Inter, Eder ©Getty Images
Inter, Eder ©Getty Images

CALCIOMERCATO INTER EDER FUTURO CINA / MILANO – Nella conferenza stampa di lunedì Piero Ausilio ha detto che in rosa ci sono “10-11 incedibili” oltre naturalmente a Icardi. Di questo gruppo, che è sicuramente fin troppo numeroso, non farebbe parte Eder. Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ il club nerazzurro nerazzurro ha deciso di mettere sul mercato l’attaccante italo-brasiliano giunto a Milano lo scorso gennaio in prestito con obbligo di riscatto condizionato dalla Sampdoria. Motivo? Non ha convinto appieno, specie Mancini, e dopo l’ottimo Europeo il suo cartellino – che sul bilancio nerazzurro peserà circa 13 milioni tra prestito oneroso a 2 e riscatto stabilito a 11 – potrebbe essere rivenduto a condizioni vantaggiose. Dove, ovviamente, se non in Cina. La società targata Suning ha dato il via libera per aprire un canale preferenziale con il Paese asiatico, anche se i tempi strigono: venerdì 15 alle ore 24 chiude il calciomercato cinese, tuttavia – vedi l’esempio di Pellé – le operazioni in Cina possono anche chiudersi assai rapidamente. L’obiettivo di Ausilio sarebbe quello di riuscire a vendere Eder intorno ai 14-15 milioni di euro.

R.A.