Home Calciomercato Inter: ultimi scoop di mercato Inter, parla Garay: “La mia priorità era il Valencia”

Inter, parla Garay: “La mia priorità era il Valencia”

Inter, Ezequiel Garay (Getty Images)
Inter, Ezequiel Garay (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER VALENCIA DICHIARAZIONI GARAY / VALENCIA (Spagna) – “Sono molto felice di essere al Valencia. Volevo solo venire a giocare qui, avevo offerte anche da parte di altri club però fin dall’inizio la mia priorità era approdare in questa squadra”. Pensieri e parole di Ezequiel Garay, obiettivo di mercato dell’Inter e da due giorni nuovo giocatore del Valencia. Il centrale argentino è stato a lungo tempo nel mirino dei nerazzurri ed era stato anche inserito dallo Zenit nell’ambito dell’affare Murillo, non andato in porto a causa proprio del colombiano, che si è opposto al trasferimento in Russia alla corte di Lucescu.

Inter, un centrale potrebbe arrivare a gennaio

L’’acquisto di un difensore centrale da parte dei nerazzurri sarebbe però stato rimandato solo a gennaio. Nel mercato cosiddetto ‘di riparazione’ Ausilio potrebbe ricevere un extra-budget grazie al Jiangsu, la squadra cinese di Suning dove potrebbero approdare – dietro uno o più trasferimenti abbastanza oneroso in grado di pompare il bilancio interista e riempire il portafoglio mercato – uno se non addirittura due calciatori che attualmente sono presenti nella rosa di Frank de Boer. Gli indiziati a emigrare in Cina sono tre: Felipe Melo, come raccolto dalla redazione di Interlive.it, Eder e Biabiany. Con un ottimo tesoretto il ds nerazzurro potrebbe puntare su, per esempio, Victor Lindelof del Benfica o sul meno costoso Domenico Criscito. L’ex Genoa può giocare sia da laterale sinistro che da centrale, a detta del suo agente Andrea D’Amico lo Zenit vuole per il suo cartellino una cifra intorno ai 15 milioni.