Inter, una vittoria su undici: a Pescara per sconfiggere tabù trasferta

0
105
Inter, tabù trasferta (Getty Images)
Inter, tabù trasferta (Getty Images)

INTER TABU’ TRASFERTA / MILANO – L’Inter punta al successo contro il Pescara non solo per conquistare i primi tre punti della stagione, ma anche per sconfiggere una volta per tutte il tabù trasferta. Nelle ultime undici partite i nerazzurri hanno ottenuto solo una vittoria, sei punti in totale. Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, tale andamento negativo – 6 punti su 33 con quattro sconfitte lontano da Milano – è cominciato il 16 gennaio a Bergamo, con l’1-1 contro l’Atalanta. Il primo di sei gare in trasferta che portarono la miseria di tre punti.

Inter, tabù trasferta

Il confronto con le altre ‘grandi’ italiane è impietoso: nelle ultime 11 trasferte la Juventus ha conquistato 28 punti su 33 con 9 vittorie; la Roma, invece, 24 e ha una striscia aperta di 9 risultati utili consecutivi con solo un ko in totale; il Napoli va più piano, tuttavia resta con una media positiva avendo guadagnato 17 punti su 33. Nettamente negativa pure la striscia dei cugini del Milan, i quali si sono portati a casa solo 13 punti sui 33 a disposizione. “Sembra quasi che le milanesi lontane dallo stadio cittadino subiscano una flessione fisiologica. De Boer sta studiano gli avversari, sta approfondendo il campionato italiano e di conseguenza sta registrando che giocare in trasferta anche con squadre qualitativamente inferiori è un rischio”, riporta la ‘rosea’.