Gregucci: “Divorzio Inter-Mancini, non riesco a farmene una ragione”

0
271
Gregucci
Gregucci

INTER NEWS / MILANO – Gregucci non si dà pace. Il tecnico pugliese aveva lasciato la panchina dell’Alessandria – con cui nella scorsa stagione era stato protagonista di un’incredibile cavalcata che aveva condotto la squadra in semifinale di Coppa Italia – per seguire Mancini come suo vice all’Inter, ma la sua avventura a Milano è finita praticamente ancora prima di cominciare, quando il ‘Mancio’ e la società nerazzurra hanno optato per il divorzio. Gregucci, che già nei giorni scorsi era stato interpellato sulla vicenda, è tornato a parlarne oggi a ‘Radio Incontro Olympia’. Queste le sue dichiarazioni: “Avrei dovuto fare il secondo di Mancini all’Inter, ma poi è andata come è andata. Ho lavorato spesso con Roberto e mi sarebbe piaciuto farlo di nuovo, per questo mi è dispiaciuto tantissimo il fatto di non poter andare all’Inter. È un bellissimo posto dove fare calcio, ma ormai devo farmene una ragione“.

Al momento, l’ex Alessandria non ha ancora trovato una nuova sistemazione, e non è ancora chiaro se continuerà a seguire Mancini o cercherà una nuova panchina, magari in Serie B dove, appunto, ha lasciato ottimi ricordi. “Faccio questo mestiere da tanti anni, ormai, vediamo che succede ora“, ha dichiarato il tecnico a proposito del suo futuro. “Con l’Alessandria siamo arrivati in semifinale di Coppa Italia incontrando una squadra fortissima come il Milan, ma la partita più difficile per noi è stata quella contro lo Spezia”.

A.C.