Inter, Moratti: “De Boer merita fiducia. Che bravo Joao Mario”

0
59
Inter, Moratti ©Getty Images
Inter, Moratti ©Getty Images

INTER-JUVENTUS 2-1 DICHIARAZIONI MORATTI / MILANO – Massimo Moratti ha elogi per tutti dopo la vittoria sulla Juventus: “De Boer è stato bravissimo, non era facile. Merita fiducia perché ha dimostrato umiltà e professionalità. Ma anche i calciatori ci hanno messo del loro. Su tutti Icardi, ma che bravo Joao Mario – ha sottolineato l’ex patron dell’Inter ai microfoni di ‘Premium Sport’ -. È un lunedì felice, la risposta dopo la brutta figura di giovedì è stata ottima. De Boer deve stare tranquillo, una vittoria come questa genera fiducia: ha dimostrato di saper azzeccare anche i cambi. Ha condotto la partita in porto con personalità, umiltà e personalità – ha aggiunto Moratti, soddisfatto della prima campagna acquisti targata Suning -. Joao Mario è molto bravo, ma anche Banega ha giocato bene. Il mercato è stato molto ben fatto, sono felice dei nuovi acquisti. Ma anche chi c’era già l’anno scorso ha reso, come Perisic: sa essere sempre al posto giusto”. Ieri per Inter-Juventus erano presenti al ‘Meazza’ anche alcuni vecchi protagonisti dello storico Triplete, da Milito a Materazzi passando per Chivu: “Queste cose aiutano i nuovi giocatori a capire che sono in una squadra che deve avere orgoglio. E lo hanno dimostrato”.

Il derby d’Italia vinto ieri dall’Inter ha registrato il record d’incasso assoluto della Serie A con 3.943.518 euro. Al ‘Meazza’ sono stati presenti 76.484 spettatori.

R.A.