Inter, debutta Gabigol: “I tifosi mi hanno incantato. Spero di adattarmi presto”

0
101
Inter, Gabigol debutta contro il Bologna
Inter, Gabigol debutta contro il Bologna

INTER-BOLOGNA 1-1 DEBUTTO GABIGOL / MILANO – Gabigol non è riuscito a risultare sùbito decisivo, ma era difficile aspettarsi di più, considerato pure il suo ingresso a poco più di venti minuti dal termine – recupero compreso – nella gara d’esordio con la maglia dell’Inter: “Ho vissuto un grande momento, non vedevo l’ora di giocare – ha detto il brasiliano in una videointervista pubblicata sul proprio profilo Twitter -. Non è arrivata la vittoria, è chiaro che l’avrei voluta anche per i miei compagni, tuttavia sono felice di aver giocato e spero di poterlo fare nuovamente. Il pubblico mi ha osannato, la tifoseria interista mi ha davvero incantanto“.

“All’inizio ero molto nervoso perché non vedevo l’ora di entrare, finalmente alla fine mi sono tolto questo peso. Appena sono entrato nel rettangolo di gioco ho provato un’emozione grandissima – ha sottolineato l’attaccante brasiliano, che giovedì salterà il match di Europa League contro lo Sparta Praga perché non iscritto nella lista Uefa -. Ero felice tranne che per il risultato. Se ho sentito il peso della maglia? Giocare all’Inter è qualcosa di differente, la Serie A è diversa dal campionato brasiliano, ma sono molto felice. Spero che le prossime gare possano essere migliori e che i risultati arrivino, anche se oggi la prestazione dell’Inter è stata ottima: il risultato non rende giustizia a quanto visto in campo. Spero di adattarmi presto, io ci metterò tutto me stesso negli allenamenti”.

Alla sua prova la redazione di Interlive.it non ha dato un voto: “Troppo presto per dare un giudizio, il brasiliano entra quando la squadra ha già esaurito le energie e cerca spesso di ritagliarsi lo spazio per la conclusione, ma non incide”.